Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/06/2021 alle ore 09:45

Attualità e Politica

29/04/2021 | 18:37

Giochi, Fiorini (Lega): "Bisogna riaprire in sicurezza, settore impiega 150mila lavoratori ed è presidio di legalità"

facebook twitter pinterest
Giochi Fiorini Lega sicurezza legalità

ROMA - «È necessario cambiare passo» e «dare la possibilità di lavorare in sicurezza, con tutti i protocolli necessari. Il miglior indennizzo è far tornare la gente a lavorare». Lo ha detto la deputata della Lega, Benedetta Fiorini, nel corso del webinar "Oltre le chiusure. La sfida della competitività e l’Italia che riparte", organizzato dall’Istituto per la Competitività (I-Com). «Il settore del gioco è una filiera industriale come tutte le altre, è un presidio di legalità» e impiega «150mila persone: bisogna evitare che si creino differenze tra lavoratori di Serie A e lavoratori di Serie B», ha sottolineato.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password