Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

04/11/2021 | 09:18

Giochi, Freni (Mef): "Legge delega pronta entro novembre, non ragionevole svolgere le gare prima del riordino"

facebook twitter pinterest
Giochi Freni Mef Legge delega gare riordino

ROMA - «Fare delle gare oggi, in assenza del riassetto del sistema, non sarebbe ragionevole. Non possiamo immaginare che ogni Regione possa avere una norma diversa dall'altra o che ogni Comune possa fissare distanze diverse dai punti sensibili per i punti di gioco. Dobbiamo trovare una quadra in Conferenza Stato-Regioni una quadra che consenta al sistema gioco una regolazione omogenea. Non possiamo consentire che ci siano Regioni e Comuni in cui il gioco viene gestito in maniera diversa rispetto ad altri». Lo ha detto il sottosegretario all'Economia, Federico Freni, nel corso di un'audizione nella Commissione parlamentare di inchiesta sul gioco illegale e sulle disfunzioni del gioco pubblico. «Questo sarà un tema che andrà valutato dal Parlamento alla prima occasione utile, che per me sarà la legge delega sul riassetto del gioco. Vorremmo presentarla al Consiglio dei ministri quest'anno, per riassestare completamente questo mondo: lavoriamo per far sì che la legge delega sia pronta entro novembre». 
MSC/Agipro

Giochi, Freni (Mef): "Proroga concessioni pluriennale complicata, confronto aperto con Ragioneria dello Stato"

Giochi, Freni (Mef): “Lotta all’illegalità e maggior tutela dei cittadini nella riforma del settore"

Giochi, Freni (Mef): "Proroghe annuali o biennali entro il 31 dicembre, gare potrebbero essere bandite nel 2022"

Giochi, Freni (Mef): "Settore retail penalizzato dalle chiusure, allo studio proroga non onerosa a compensazione dei danni subìti»

Giochi, Freni (Mef): "Poteri degli enti locali saranno garantiti ma all’interno di una cornice normativa nazionale"

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password