Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/10/2022 alle ore 15:00

Attualità e Politica

26/01/2022 | 17:06

Giochi, Freni (Mef): "Nessuna gara per le concessioni senza un riordino del settore"

facebook twitter pinterest
Giochi Freni Mef gara concessioni riordino

ROMA - «Non ci sarà nessuna gara per nessuna concessione finchè non ci sarà il riassetto del settore». Lo ha detto Federico Freni, sottosegretario all’Economia con delega ai giochi, a margine della presentazione del rapporto sul settore del gioco, realizzato in collaborazione da Luiss Business School e Ipsos nell'ambito dell'Osservatorio sui mercati regolati. «Tutti i rapporti concessori sono prorogati fino al novantesimo giorno successivo alla cessazione dello stato di emergenza» (la scadenza è quindi attualmente fissata al 30 giugno, ndr), al termine del quale «ci saranno delle proroghe tecniche in attesa del riordino, posto che sarebbe irrazionale rinnovare delle concessioni senza aver fatto il riassetto del sistema».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password