Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2024 alle ore 11:30

Attualità e Politica

15/05/2023 | 11:50

Giochi, Gdf: scoperta a Cosenza evasione milionaria

facebook twitter pinterest
Giochi Gdf scoperta Cosenza evasione milionaria

ROMA – I Finanzieri del Comando Provinciale Cosenza hanno scoperto un’evasione fiscale milionaria messa in atto da due società di capitali dedite alla gestione e al noleggio di apparecchi da divertimento e intrattenimento. Le verifiche fiscali nei confronti delle due società sono state eseguite dai militari della Compagnia di Castrovillari, i quali hanno constatato che le stesse, attraverso un meccanismo condiviso di frode attuato sugli apparecchi da gioco, hanno sottratto a tassazione una base imponibile di oltre 39 milioni di euro, ai fini del Prelievo Erariale Unico (PREU), delle imposte sui redditi (IRES) e dell’Imposta Regionale sulle attività produttive (IRAP).

Il meccanismo di frode ha riguardato 36 apparecchi da divertimento, che erano muniti di una doppia scheda da gioco, abilmente occultata in un apposito doppio fondo che permetteva di eludere il conteggio delle giocate ed evadere le imposte dovute all’erario. I videogiochi in questione sono apparecchi da divertimento che erogano vincite in denaro e sono collegati alla rete telematica dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli a cui inviano, in automatico, i dati sulle giocate effettuate in base alle quali vengono determinate le imposte da versare.

Le basi imponibili sottratte a tassazione sono state segnalate alla stessa ADM, nonché all’Agenzia delle Entrate, per le successive fasi dell’accertamento tributario.

RED/Agipro

Foto Credits Dickelbers CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password