Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2018 alle ore 09:57

Attualità e Politica

25/09/2018 | 12:50

Giochi, Lazio: via libera del Consiglio Regionale a emendamento Tidei (PD) su distanze minime dai luoghi sensibili

facebook twitter google pinterest
Giochi Lazio Consiglio Regionale emendamento Tidei PD distanze minime

ROMA - «Stop a nuove sale da gioco a meno di 500 metri da scuole, centri giovanili, luoghi di culto, centri anziani, strutture sanitarie e socio-assistenziali: il Consiglio regionale del Lazio, durante il voto sul collegato, ha accolto un mio emendamento che introduce questa nuova misura per contrastare il fenomeno della ludopatia». Lo scrive, sul suo profilo Facebook, Marietta Tidei, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico della Regione Lazio. «Dopo la legge per il contrasto al gioco d'azzardo, la Regione Lazio da nuovo impulso a un'azione culturale ed educativa che chiama in causa tutti. Bisogna continuare a contrastare il gioco che causa dipendenza, annullamento della personalità e gravi disturbi psichici».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password