Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2021 alle ore 10:43

Attualità e Politica

01/03/2021 | 10:55

Giochi, Minardo (Lega): "Servono ristori dignitosi e un piano per la riapertura in sicurezza"

facebook twitter pinterest
Giochi Minardo lega ristori riapertura

ROMA - Servono «ristori dignitosi e cassa integrazione immediatamente e poi un piano che, in sicurezza sanitaria e pur con limitazioni, consenta la riapertura» delle sale giochi e scommesse. Lo scrive sul suo profilo Facebook il deputato della lega Antonino Minardo. «Il gioco smuove un'economia legale non indifferente fatta di imprenditori, gestori e onestissimi lavoratori. Tutti completamente dimenticati, accantonati tanto dai provvedimenti di ristoro dell'ultimo anno quanto dal dibattito pubblico», continua. «Migliaia di titolari, gestori e dipendenti delle sale autorizzate dalla Questura e dai Monopoli di Stato rimaste chiuse per mesi (e ancora oggi con le saracinesche abbassate), comunque costretti a versare decine di migliaia di euro per tasse, spese correnti e affitti e che hanno ricevuto in ristori circa un decimo di quanto sborsato nell'ultimo anno», con «parecchi dipendenti che attendono la cassa integrazione dal giugno 2020, sono passati 8 mesi».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password