Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/02/2020 alle ore 18:51

Attualità e Politica

27/01/2020 | 12:10

Giochi in Piemonte, Libera Biella contro la modifica della legge regionale: "È un argine a ludopatia e criminalità"

facebook twitter google pinterest
Giochi Piemonte Libera Biella modifica legge regionale

ROMA - «Ci chiediamo a che gioco stia giocando la Regione Piemonte, mettendo in discussione una legge che ha prodotto buoni risultati. La posta in palio è altissima e potrebbe avere come effetto lo sgretolamento di un argine importante al gioco d’azzardo patologico, al sovraindebitamento al riciclaggio delle mafie nel settore». È quanto fa sapere Libera Biella, che ha lanciato la campagna "Regione Piemonte: a che gioco stai giocando?" per parlare dei risultati raggiunti sul contrasto al gioco d’azzardo patologico. La proposta di modifica, ricorda Libera Biella, proviene da rappresentanti dell’attuale maggioranza e verrà discussa nelle prossime settimane in diverse commissioni - tra cui quella alla Legalità - prima di approdare in aula per il voto.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password