Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/04/2019 alle ore 18:40

Attualità e Politica

30/10/2018 | 16:40

Giochi in Puglia, Consiglio regionale: approvata proroga di sei mesi

facebook twitter google pinterest
Giochi Puglia Consiglio regionale proroga

ROMA - L'entrata in vigore della legge regionale della Puglia sul gioco è sospesa per sei mesi: il Consiglio regionale ha approvato l'emendamento a firma di Domenico Santorsola (Noi a Sinistra per la Puglia) che stabilisce una proroga «di non oltre sei mesi», in attesa del riordino normativo nazionale. Con 35 voti favorevoli, il Consiglio regionale ha approvato successivamente l'articolo 1 della proposta di legge di modifica della legge regionale per il “Contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico (GAP)”, così come è stata emendata. Inoltre, è stato approvato anche l'ordine del giorno del consigliere Ernesto Abaterusso (LEU), che impegna il Governo nazionale a un riordino normativo del settore.
MSC/Agipro

Giochi in Puglia, l'emendamento Santorsola: proroga fino al 20 giugno 2019 per l'entrata in vigore della legge regionale

Giochi in Puglia, l'odg Abaterusso: "Il Governo nazionale si impegni per una normativa nazionale"

Giochi in Puglia, Giove (vicepres. Agisco): “La proroga prolunga un'agonia, annunciata la morte delle attività legali”

Giochi in Puglia, Pucci (Astro): “Proroga positiva se serve per aprire tavolo di discussione con le istituzioni”

Giochi in Puglia, Basta (Agire): “Imprenditori delusi, nessuna certezza per il futuro”
 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

coppa italia femminile juve fiorentina quote

Coppa Italia femminile: Juve avanti, rivincita Fiorentina a 2,20

26/04/2019 | 17:15 ROMA - Sono state le grandi protagoniste del campionato, vinto dalla Juventus Women dopo una volata sulla Fiorentina. Le due squadre si troveranno ancora domenica alle 12,30, allo stadio Tardini, per la finale di Coppa Italia femminile....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password