Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2018 alle ore 13:00

Attualità e Politica

02/02/2018 | 17:20

Giochi, Roma: via le slot nell'impianto sportivo comunale "Bowling Brunswick"

facebook twitter google pinterest
Giochi Roma stop slot

ROMA - Via le slot nell'impianto sportivo di proprietà del Comune di Roma, 'Bowling Brunswick', sul Lungotevere dell'Acqua Acetosa: gli apparecchi sono stati disinstallati dopo una verifica degli uffici dell'amministrazione comunale, attuata su sollecito dell'Assessore allo Sport, Daniele Frongia. L'impianto sportivo, «per sua natura e in base alla normativa comunale e nazionale, non poteva detenere slot machine», si legge in una nota, in cui si dà atto al concessionario di aver risposto positivamente al monito di rimozione delle slot e oggi la struttura, meta importante di sport e svago per i cittadini romani della zona nord e non solo, è tornata al ripristino delle regole». L'amministrazione capitolina sta «dedicando molta attenzione al tema: è stato approvato lo scorso giugno 2017 il Regolamento 'Sale da Gioco e Giochi Leciti', contenente le disposizioni in materia di regolamentazione e applicazione di normative sul tema Sale da Gioco e Gioco d'Azzardo», che prevede che, «tra i luoghi dove viene praticato il gioco d'azzardo e i luoghi sensibili, sia fissata una distanza ricompresa tra i 350 ed i 500 metri». Inoltre «è in fase di approvazione l'ordinanza per disciplinare orari di apertura delle sale da gioco e le fasce orarie di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password