Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2017 alle ore 20:44

Attualità e Politica

07/12/2017 | 12:37

Giochi, Saitta (ass. Piemonte): «Nessun passo indietro sulla legge regionale, saremo al fianco dei Comuni per l'attuazione»

facebook twitter google pinterest
Giochi Saitta Piemonte

ROMA - «La legge è solida e non intendiamo modificare il nostro atteggiamento, anche perché non è una legge contro qualcuno ma a favore delle persone più fragili. Magari si poteva fare meglio, ma preferiamo un miglioramento continuo a una perfezione in ritardo». Lo ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta, difendendo la legge regionale nel corso dell'incontro sul disturbo da gioco d'azzardo organizzato a Torino dalla Sitd. «Siamo convinti della nostra legge e lavoriamo per darle attuazione. È evidente che il percorso è complesso e l'attuazione della legge necessita di un grande supporto da parte nostra alle amministrazioni comunali, cosa che avranno. Sappiamo che trattiamo solo una parte del problema e dobbiamo guardare avanti al problema generale, come il grande tema del gioco online», ha concluso Saitta.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi lorenzoni

Giochi, scomparso l’avvocato Fabio Lorenzoni

13/12/2017 | 17:18 ROMA - È venuto a mancare oggi Fabio Lorenzoni, avvocato cassazionista specializzato nel campo amministrativo, per anni legale di diversi operatori del settore giochi. Alla famiglia, ai colleghi e amici dell’avvocato vanno...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password