Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2018 alle ore 09:01

Attualità e Politica

14/02/2018 | 13:30

Giochi, Spallone (Luiss): «Interventi fiscali improvvisati, manca una visione di lungo periodo»

facebook twitter google pinterest
Giochi Spallone

ROMA - «Sia il settore dei giochi che quello dei tabacchi costituiscono un esempio di erraticità e improvvisazione degli interventi fiscali. I provvedimenti presi sotto la costante pressione dell'urgenza sono stati caratterizzati dalla mancanza di visione di lungo periodo e hanno messo a rischio la sostenibilità economica delle imprese, la sicurezza dei consumatori e la stabilità del gettito». Lo ha detto il professor Marco Spallone, vicedirettore CASMEF-Luiss, durante il seminario 'Certezza fiscale e regolatoria, un calendario della crescita per l'Italia' organizzato dalla fondazione Magna Carta. «La troppo ampia discrezionalità degli interventi ha sottoposto le istituzioni a pressioni costanti che sono risultate spesso in interventi non neutrali e, per questo, soggetti a un aspro contenzioso. La necessità evidente è quella di una programmazione di medio-lungo periodo delle politiche fiscali, basata su analisi rigorose e condivise da tutti gli stakeholder, pubblici e privati», ha concluso.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password