Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/05/2021 alle ore 20:45

Attualità e Politica

27/01/2021 | 12:00

Giochi, Sts-Fit: "Riaprire in sicurezza la rete di raccolta per contrastare l'illegalità"

facebook twitter pinterest
Giochi Sts Fit illegalità

ROMA - «E' indispensabile predisporre una riapertura graduale della rete di raccolta» di gioco legale, «inizialmente limitata alle zone aventi minore incidenza» di contagi, «per poi allargarsi, speriamo il prima possibile, all’intero territorio nazionale». Lo chiede il Sindacato Totoricevitori Sportivi, aderente alla Federazione Italiana Tabaccai, in una nota. «Senza voler screditare le misure dirette a limitare quanto più possibile le occasioni di contagio, non possiamo non rilevare come la chiusura forzata dei giochi abbia di fatto alimentato un problema - quello del gioco nero – senza dare un particolare contributo né alla lotta al gioco patologico né, con riguardo alla chiusure contingenti, a quella contro il coronavirus», spiega il sindacato dei totoricevitori, sottolineando che «le tabaccherie, essendosi dotate di tutti i requisiti a suo tempo richiesti per garantire una riapertura in sicurezza, sono pronte ad accogliere nuovamente gli scommettitori e i giocatori delle AWP, per sottrarli alle lusinghe della criminalità organizzata».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password