Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/01/2023 alle ore 15:00

Attualità e Politica

26/11/2022 | 12:30

Giochi, Tar Lazio sospende sanzione da 750mila euro a Google per violazione del divieto di pubblicità

facebook twitter pinterest
Giochi Tar Lazio sospende sanzione da 750mila euro a Google per violazione del divieto di pubblicità

ROMA - Il Tar Lazio ha sospeso la sanzione di 750mila euro disposta nei confronti di Google dall'Agcom per la violazione del divieto di pubblicità dei giochi. La decisione - presa in attesa dell'udienza di merito fissata il 18 luglio 2023 - arriva con l'ordinanza della sezione Quarta bis, che ha accolto l'istanza cautelare presentata da Google Ireland, la società irlandese del gruppo. L'azienda era finita sotto indagine per la violazione della normativa sul divieto di pubblicità previsto dal Decreto dignità. In particolare, l'Autorità aveva messo nel mirino YouTube, ritenuta responsabile di non aver rimosso contenuti illeciti diffusi sulla piattaforma da un soggetto terzo. Il Tar conferma però l'orientamento già espresso per la sentenza emessa nel 2021 per un altro caso simile che pure aveva coinvolto Google; ovvero, che il servizio fornito dalla società è stato qualificato «in termini di “hosting provider”», e quindi «è stata esclusa la responsabilità del gestore dalla piattaforma internet per i contenuti illeciti che sulla stessa siano stati inseriti da terzi». In questo caso particolare «non appare rilevante, per affermare il ruolo attivo dell’hosting provider, la circostanza della conclusione di un contratto di partnership con l’utente», considerato che tale contratto «attribuisce al creator la responsabilità legale dei contenuti immessi e che i controlli del gestore della piattaforma sembrano limitarsi al rispetto delle condizioni di adesione, con riferimento al numero di visualizzazioni et similia, senza estendersi alla verifica del contenuto dei video».
LL/Agipro

Foto Credits George Hodan CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password