Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

11/11/2019 | 09:15

Giochi, controlli a Trieste: tre multe per un minore in una sala scommesse e tre slot senza autorizzazione

facebook twitter google pinterest
Giochi Trieste scommesse slot

ROMA - Tre contravvenzioni per il mancato rispetto del divieto di oscuramento delle vetrine dei locali destinati al gioco, presenza di un minore all'interno di una sala scommesse e il sequestro in un bar di tre slot machine fuori norma: è il risultato dei controlli, articolati su cinque giornate, che hanno visto impegnati gli uomini della Questura, del Comando provinciale dei carabinieri e del Comando provinciale della guardia di Finanza che, in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Trieste, hanno effettuato una verifica della regolarità di 50 esercizi. Il personale della Questura di Trieste, coadiuvato dal Reparto Prevenzione Crimine di Padova, ha elevato tre contravvenzioni per il mancato rispetto del divieto di oscuramento delle vetrine dei locali destinati al gioco, che la legge regionale punisce con sanzioni pecuniarie fino a 5.000 euro. E' stata inoltre sanzionata una sala scommesse perché, oltre ad avere le vetrine oscurate, al suo interno è stata riscontrata la presenza e la partecipazione al gioco di un minorenne italiano, per cui è prevista una sanzione fino a 20.000 euro. Infine, presso un bar è stata rilevata la presenza di tre slot prive di autorizzazione e non collegate al totalizzatore nazionale, che il personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha immediatamente sequestrato. Si tratta di una violazione che prevede una sanzione di 100mila euro.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password