Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/04/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

13/02/2019 | 11:55

Giochi, Valle d'Aosta: ok della Commissione Servizi Sociali, limiti orari all'apertura delle sale

facebook twitter google pinterest
Giochi Valle d'Aosta Commissione Servizi Sociali limiti orari

ROMA - La Commissione Servizi sociali della Regione Valle d'Aosta ha espresso parere favorevole all'unanimità sulla proposta di legge per la prevenzione e il contenimento del gioco patologico sul territorio regionale, presentata dai gruppi consiliari Uv e Uvp. «In Commissione si è sviluppato un ampio dibattito fra i Commissari e con le parti interessate che sono state audite in questo arco di tempo», spiega il presidente della quinta Commissione, Luca Bianchi (Uv). «La nuova proposta emenda le disposizioni in materia di prevenzione e contrasto della dipendenza da gioco introdotte con la legge regionale 14/2015. In particolare, si va a specificare in maniera chiara l'elenco dei luoghi sensibili dai quali devono distare le apparecchiature per il gioco. Sono inoltre stabilite le fasce di apertura al pubblico delle sale da gioco, prevedendo un orario massimo di due ore intervallato da pause (10-12; 14-16; 18-20; 22-24)».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password