Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2024 alle ore 18:15

Attualità e Politica

22/02/2024 | 11:20

Giochi e distanziometro, da Tar Emilia stop alla chiusura di una sala a Fidenza (PR): si attenderà la decisione del Consiglio di Stato

facebook twitter pinterest
Giochi e distanziometro da Tar Emilia stop alla chiusura di una sala a Fidenza (PR) si attenderà la decisione del Consiglio di Stato

ROMA – Per stabilire se una sala giochi di Fidenza (PR) debba o meno chiudere a causa delle norme sul distanziometro, sarà necessario attendere la decisione del Consiglio di Stato. Lo ha reso noto la Prima Sezione del Tar Emilia attraverso un’ordinanza che, a partire dalla richiesta di revisione della mappatura dei luoghi sensibili comunali del 2018, da parte di una società, afferma la necessità di ulteriori controlli, poiché “emerge una situazione di estrema gravità ed urgenza, tale da richiedere la sospensione dell’efficacia dell’atto impugnato”. La chiusura della sala in questione, infatti, comporterebbe gravi danni economici ai titolari e, nel 2023, l’esecutività del provvedimento era stata già sospesa dal Consiglio di Stato, che aveva ravvisato un “effetto espulsivo”, fissando un’udienza di merito al 27 marzo prossimo. Il Tribunale ritiene che tale discussione sia “idonea ad incidere sugli esiti del presente giudizio” e, perciò, ha fissato al 9 ottobre 2024 la data per l’udienza pubblica di merito.
GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password