Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2021 alle ore 21:51

Attualità e Politica

19/03/2021 | 11:59

Giochi: imprenditore pugliese indagato per peculato, sequestrati beni per 270mila euro

facebook twitter pinterest
Giochi imprenditore pugliese peculato sequestro beni

ROMA - Beni per un valore complessivo di 270mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a un imprenditore pugliese indagato per peculato aggravato. Secondo le indagini, coordinate dalla Procura barese, l'imprenditore si sarebbe appropriato delle somme che avrebbe dovuto versare al fisco, tramite della società concessionaria a titolo di prelievo unico erariale (Preu), manomettendo il sistema di registrazione delle giocate su alcuni apparecchi da gioco.
L'imprenditore ha subìto un altro procedimento penale per frode informatica aggravata e alterazione del contenuto di comunicazioni informatiche telematiche, nonchè per responsabilità amministrativa dell'ente in relazione al reato di frode informatica, al termine del quale stato condannato a 3 anni e 4 mesi con il rito abbreviato, oltre al pagamento di una multa e alla confisca di quanto sottoposto a sequestro nel corso delle indagini preliminari. Il 40enne era stato già raggiunto da misura cautelare in carcere nell'ambito dell'operazione "Gaming machine" coordinata dalla Dda di Bari e che aveva consentito di scoprire l'imposizione del noleggio delle apparecchiature da intrattenimento delle società riconducibili all'imprenditore in diversi esercizi commerciali del barese, grazie al supporto illecito - riferiscono gli investigatori - di esponenti di organizzazioni criminali egemoni sui rispettivi territori di riferimento. Il gip del tribunale di Bari, nel gennaio dell'anno scorso, aveva emesso un'ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di 36 persone (27 in carcere e 9 agli arresti domiciliari) e decreti di sequestro di beni per un valore di circa 7,5 milioni di euro per i reati di illecita concorrenza aggravata dal metodo mafioso, estorsione, usura e riciclaggio.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password