Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/02/2023 alle ore 20:35

Attualità e Politica

16/12/2022 | 11:16

Giochi in Piemonte, un emendamento della maggioranza all'Omnibus punta a modificare la legge regionale

facebook twitter pinterest
Giochi in Piemonte un emendamento della maggioranza all'Omnibus punta a modificare la legge regionale

ROMA - Eliminare le sanzioni previste per chi installa un numero di apparecchi superiore a quanto consentito in base alla metratura del locale, aggiornare la mappa dei luoghi sensibili e rivedere alcuni aspetti dell’obbligo di formazione sui rischi del gioco patologico. Sono i temi principali dell'emendamento che la maggioranza di centrodestra ha inserito nell'Omnibus, il maxi pacchetto di modifiche legislative previste con la legge di riordino che sarà in discussione nelle prossime settimane in Consiglio Regionale del Piemonte. 

Per quanto riguarda le sanzioni previste per chi installa in bar e tabaccherie un numero di apparecchi superiore rispetto al consentito in base alla metratura, la legge prevede oggi alcuni giorni di chiusura del locale mentre con la riforma basterebbe spegnere e rimuovere le macchinette eccedenti facendo scattare la multa solo in caso di un ulteriore controllo. In tema di luoghi sensibili, sarà stilato un elenco in cui saranno inserite le scuole secondarie e non quelle primarie, escludendo gli ambulatori per la cura delle dipendenze. Infine, saranno modificati alcuni vincoli per i datori di lavoro, che ora hanno un obbligo di formazione sui rischi del gioco patologico.

RED/Agipro

Foto credits BORGHY 52 CC BY-NC-ND 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password