Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/04/2020 alle ore 19:03

Attualità e Politica

19/02/2020 | 11:59

Giochi nel Lazio: sospesa discussione in Consiglio sulla modifica della legge regionale

facebook twitter google pinterest
Giochi nel Lazio: sospesa discussione in Consiglio acceso dibattito su distanziometro per sale già esistenti

ROMA - E' stata sospesa, al momento, la discussione in Consiglio regionale del Lazio sull'articolo 15 del cosiddetto “Collegato”, che contiene la proposta di modifica della legge regionale sui giochi. La seduta era iniziata proprio con l'esame della proposta di modifica all'articolo 15, che configura una decisa stretta alla disciplina dei punti di gioco. La misura più incisiva è quella che assoggetta al distanziometro non più solo le nuove aperture (come previsto dalla legge attuale), ma anche tutti i punti di gioco già esistenti sul territorio (sale giochi ed esercizi pubblici che ospitano slot). Il dibattito si è acceso nel corso dell'esame dell'emendamento presentato dal consigliere Stefano Parisi (candidato per il centro destra alle scorse elezioni regionali) che proponeva la salvaguardia delle attività già esistenti, limitando l'applicazione del distanziometro alle nuove aperture e alle nuove concessioni per gli apparecchi (quelle attuali scadranno nel 2022). La Giunta ha espresso parere contrario all'emendamento, mentre il consigliere Orlando Tripodi (Lega) ha espresso il voto farovevole del proprio gruppo. «L'emendamento non può essere preso in considerazione così come è scritto, perché la formulazione lascia la strada troppo aperta al non applicare le norme su cui tanto ci siamo soffermati. E' vero che esistono tante attività economiche che vanno salvaguardate, ma ci sono anche tante persone ludopatiche. Quindi l'emendamento va rivisto e riformulato», ha evidenziato Marta Leonori del Pd. Per questo motivo il Consiglio ha deciso di accantonare la discussione per poter riformulare l'emendamento. La seduta è, al momento, sospesa e riprenderà dall'articolo 16. Successivamente il Consiglio deciderà quando ritornare sull'esame dell'articolo 15.

SA/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password