Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/06/2021 alle ore 20:40

Attualità e Politica

27/05/2021 | 08:05

Giochi, operazione "Apate" a Catania: 65 indagati, sequestrate 38 agenzie di scommesse e beni per oltre 30 milioni di euro

facebook twitter pinterest
Giochi operazione Apate Catania indagati 38 agenzie scommesse beni

ROMA - Una vasta rete illegale finalizzata alla raccolta del gioco e delle scommesse online è stata disarticolata oggi dalla Direzione Investigativa Antimafia, nell’ambito dell’operazione "Apate" coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania: in totale risultano indagate 65 persone, molte delle quali organiche o vicine ai clan mafiosi catanesi Santapaola, Cappello e Bonaccorsi–Carateddi. La Dia sta operando, su disposizione della Procura di Catania, anche 38 sequestri di agenzie di scommesse nel catanese, in provincia di Agrigento, Messina, Siracusa ed Enna, e dei relativi patrimoni aziendali, beni mobili e immobili, conti correnti e rapporti finanziari per un valore di oltre 30 milioni di euro. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password