Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/07/2024 alle ore 20:38

Attualità e Politica

20/06/2024 | 11:56

Gioco illegale, controlli Gdf in provincia di Salerno: sequestrate tre awp, sanzioni per 60mila euro

facebook twitter pinterest
Gioco illegale controlli Gdf in provincia di Salerno: sequestrate tre awp sanzioni per 60mila euro

ROMA - Il sequestro di tre slot di tipo awp e l'elevazione di sanzioni per un totale di 60mila euro. Questo è il risultato dei controlli della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, unitamente a Funzionari del locale Ufficio dei Monopoli di Salerno, nell’ambito di un piano coordinato di interventi per il contrasto al gioco illegale e irregolare.
Nello specifico, i Finanzieri della Compagnia di Vallo della Lucania e il personale di Adm hanno effettuato diversi controlli all’interno di centri scommesse e sale giochi del Cilento.

In particolare, in un bar, è stata riscontrata la presenza di tre awp messe a libera disposizione di tutti gli avventori senza esporre, in luogo visibile, la prevista tabella dei giochi proibiti. Inoltre, al loro interno, i giochi presentavano al loro interno una scheda non installata secondo le regole tecniche stabilite con appositi decreti dalla legislazione vigente.

La norma stabilisce, infatti, che i collegamenti tra il contenitore della scheda di gioco e gli altri dispositivi che costituiscono l’apparecchio di gioco, predisposti dal produttore od importatore, devono essere isolati, unitamente al contenitore della scheda di gioco, mediante una copertura di materiale metallico, idonea a impedire ogni modifica ai collegamenti stessi, per garantire la correttezza del gioco ed evitare l’inganno agli avventori. 

Infine, il titolare dell’attività commerciale, per la mancata installazione della cartellonistica, è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. 

RED/Agipro

Foto Credits Dickelbers CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password