Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2022 alle ore 08:45

Attualità e Politica

21/07/2022 | 11:22

Gioco online, E-play24 aderisce alla circolare Adm sui controlli nei punti vendita ricariche: "E' la direzione giusta, riconosciuto il ruolo dei Pvr"

facebook twitter pinterest
Gioco online E play24 aderisce alla circolare Adm sui controlli nei punti vendita ricariche: E' la direzione giusta riconosciuto il ruolo dei Pvr

ROMA - E-play24 prende decisamente la strada indicata dall'Agenzia delle Dogane e Monopoli. Dopo aver ottenuto l'archiviazione del procedimento di decadenza della concessione, l'operatore di gioco online attende anche l'ufficializzazione della conclusione della relativa causa davanti al Tar Lazio. Si apre ora una fase nuova per E-play24, che è uno dei primi concessionari ad aver firmato la circolare dell'Agenzia delle Dogane che contiene prescrizioni e divieti per l'attività dei punti vendita ricarica (Pvr). Il Direttore Generale della società, Carmine Biancospino, spiega ad Agipronews le strategie di E-play24.  

Dopo la conclusione del contenzioso con Adm, quali saranno i prossimi passi di E-play24?

«Abbiamo già aderito alle raccomandazioni contenute nella circolare di Adm del 18 maggio, di cui condividiamo pienamente lo spirito. Per alcuni aspetti attendiamo dei chiarimenti ma la direzione è quella giusta. Soprattutto apprezziamo che si renda ufficiale il fatto che esiste una rete di Pvr di cui il concessionario può usufruire».

Qual è la misura che ritenete più condivisibile, tra quelle indicate dall'Agenzia?

«Non possono nascere pvr allestiti come se fossero agenzie di scommesse. Poi, all'interno del pvr, grazie all'ip statico (un indirizzo dato a un dispositivo collegato a una rete e che rimane stabile nel tempo, ndr), è necessario garantire che l'esercente possa solo aprire conti gioco e vendere ricariche, senza attività di intermediazione. Siamo fermamente convinti che se c'è un'attività di pvr non conforme ai contratti siglati da tra concessionario e affiliato, questa è responsabilità oggettiva del punto vendita. Noi abbiamo inserito nel nuovo contratto tutte le prescrizioni indicate da Adm. Il blocco sul codice fiscale del titolare del pvr c'è sempre stato: l'esercente non ha mai potuto aprire un suo conto per gestire le scommesse. Abbiamo vigilato per quanto nelle nostre possibilità e ora stiamo realizzando una infrastruttura con un primario fornitore per dotare ogni PVR  di ip statico».

Cambia qualcosa nell'approccio al mercato?

«Abbiamo dato tutte le garanzie richieste rispetto alla circolare e dimostrato la buona fede rispetto alle contestazioni che avevano portato al provvedimento di ottobre. Negli ultimi mesi Adm è stata assai disponibile al confronto, come d'altronde lo siamo stati noi nel recepire le preoccupazioni e le indicazioni di piazza Mastai».

Il futuro cosa riserva a E-play24? Meno pvr e più online puro?

«Da oltre un anno E-play realizza oltre il 50% del proprio turnover sport tramite conti di gioco che non sono aperti presso Pvr grazie ad una proposta commerciale "unica" nel suo genere e a una piattaforma innovativa e proiettata sui nuovi canali. La verità però è un'altra: la convergenza in atto tra fisico e telematico che riguarda i diritti sportivi e l'apertura dei conti di gioco, investe anche i Punti Vendita Ricarica che sono e saranno sempre più un presidio di sicurezza e supporto per il gioco online soprattutto grazie ad esercenti formati ed esperti della materia. Difficile immaginare un appassionato di sport che non abbia anche un conto di gioco ed in tal senso più servizi possiamo offrire, anche con la rete dei punti vendita ricariche, più l'esperienza sarà soddisfacente, sicura, controllata».

NT/Agipro

Foto credits Santeri Viinamäki/Wikimedia Commons/CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password