Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/03/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

14/03/2019 | 16:20

Gioco online, i chiarimenti dei Monopoli: “Concessioni valide solo per chi rispetta i requisiti"

facebook twitter google pinterest
Gioco online bando chiarimenti Monopoli

ROMA - L’aggiudicazione delle nuove concessioni per il gioco online «diverrà efficace solo all’esito della verifica del possesso dei requisiti previsti»: è quanto ribadiscono in una nota i Monopoli di Stato, che contiene dei chiarimenti per gli operatori che hanno partecipato alla gara. In particolare si ribadisce il rispetto delle garanzie economiche provvisorie e definitive che gli operatori devono aver presentato. Nei chiarimenti, inoltre, si sottolinea che se la società partecipante è già operatore per il gioco a distanza «l’assegnatario di una nuova concessione è tenuto a presentare la garanzia definitiva. In merito alla possibilità di integrare la garanzia in essere si rinvia ai chiarimenti generali».

L’elenco delle 66 società aggiudicatarie delle concessioni di gioco online è stato approvato lo scorso 11 febbraio dall'Agenzia Dogane e Monopoli. Per quattro operatori è stata disposta l'aggiudicazione con riserva. Le domande di partecipazione al bando di gara erano state 80; con le aggiudicazioni ufficializzate, lo Stato incasserà 13,2 milioni (200mila euro per ogni concessione). Una somma inferiore ai 24 milioni previsti inizialmente dalla legge, che aveva previsto 120 concessioni.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password