Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/08/2018 alle ore 19:05

Attualità e Politica

10/05/2018 | 13:17

Gioco patologico, De Poli (UDC): "Intervenire con tempestività per contrastare la dipendenza"

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico De Poli UDC dipendenza

ROMA - «Intervenire con tempestività» per contrastare il fenomeno della dipendenza da gioco: lo ha detto il senatore Antonio De Poli (UDC), nel commentare i dati regionali e nazionali emersi dal sondaggio dell’Ulss 3 in collaborazione con i sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil di Venezia che rivelano tra gli anziani una propensione al gioco. «Negli ultimi anni stiamo assistendo a un’intensa fase di incentivazione e legalizzazione del gioco» ed è necessario dare «una stretta importante, introducendo in un disegno di legge il divieto di installazione dei sistemi di gioco elettronico in luoghi pubblici o aperti al pubblico e nei circoli e associazioni», ha spiegato il senatore. «La proposta introduce la confisca per gli apparecchi e congegni per il gioco d’azzardo e per quelli per i quali non siano stati rilasciati i titoli autorizzatori previsti dalla normativa vigente o non rispondenti alle caratteristiche indicate dalla legge».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password