Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 10:15

Attualità e Politica

01/10/2018 | 17:24

Gioco patologico, Regione Lombardia stanzia 8,5 milioni di euro per contrasto a dipendenza

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Lombardia Regione dipendenza

ROMA - La Giunta regionale della Lombardia ha stanziato 8,5 milioni di euro per il contrasto al gioco patologico «destinati alle Ats, con cui verranno messe in campo una serie di attività che si inseriscono nel quadro della presa in carico delle dipendenze, attraverso il coinvolgimento di scuole, luoghi di lavoro, luoghi di aggregazione, comuni, terzo settore, e la creazione di una rete sul territorio». Lo ha spiegato l'assessore al Welfare, Giulio Gallera. Il piano si articola su tre livelli: diffusione di informazioni preventive nelle scuole e negli oratori, diagnosi tempestiva dei possibili giocatori patologici e cura della ludopatia. «Verranno anche sperimentate nuove prestazioni residenziali, semiresidenziali e ambulatoriali e verrà attivata la formazione di operatori, non solo sanitari, affinchè riconoscano precocemente la malattia», ha aggiunto. Percorsi formativi saranno infatti rivolti a docenti, studenti e genitori. Gli stanziamenti previsti saranno gestiti dalle Aziende di tutela della salute (Ats) procederanno a emettere un bando per l'individuazione di strutture disponibili a partecipare alla sperimentazione e a predisporre specifici piani locali relativi ai territori di competenza.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password