Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/02/2020 alle ore 19:06

Attualità e Politica

24/01/2020 | 10:49

Gioco patologico, Puglia: a Taranto prevenzione e informazione nelle scuole

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Puglia: a Taranto prevenzione e informazione nelle scuole

ROMA - Asl Taranto, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese insieme in un progetto per la prevenzione del gioco d'azzardo patologico rivolto ai ragazzi. Il Dipartimento Dipendenze Patologiche Asl Taranto ha avviato un progetto di laboratori e attività teatrali nelle scuole di Taranto e provincia in seguito a un accordo di cooperazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Il progetto - spiegano in una nota - finalizzato a sensibilizzare i ragazzi e gli adolescenti alla prevenzione dalle dipendenze da gioco d'azzardo patologico ed è condotto dalle compagnie teatrali Crest di Taranto e Teatro delle Forche di Massafra. Le attività si articolano in una serie di interventi artistici a carattere laboratoriale e narrativo che si terranno da gennaio a marzo 2020 in 15 scuole secondarie di Taranto e provincia e un incontro al Teatro Fusco martedì 28 gennaio. Il progetto dei laboratori del Crest prevede, invece, nelle scuole secondarie di secondo grado coinvolte, un'unica giornata all'interno della quale sarà tra l'altro sviluppata la presentazione dell'importanza e della conoscenza e prevenzione delle problematiche legate al DGA (Disturbo da gioco d'azzardo) con l'intervento degli operatori del Servizio per il gioco d'azzardo patologico e dipendenze comportamentali. Previsto infine il coinvolgimento diretto degli studenti: attraverso modalita' differenti, gli studenti potranno rielaborare la storia e presentare il loro punto di vista.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi settimana clic

Giochi, la settimana in un clic

21/02/2020 | 15:58 LUNEDI' 17 FEBBRAIO Cafiero De Raho (Antimafia): “Mafie interessata a scommesse illegali" - «Nella nostra attività, abbiamo rilevato un crescente interesse delle mafie a infiltrarsi nello sport. Le scommesse...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password