Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/03/2021 alle ore 18:00

Attualità e Politica

10/02/2021 | 16:11

Governo, Confcommercio a Draghi: "Oltre 300mila imprese a rischio chiusura, servono ristori tempestivi e adeguati alle perdite di fatturato"

facebook twitter pinterest
Governo Confcommercio a Draghi imprese ristori

ROMA - «Abbiamo sottolineato la situazione drammatica delle imprese del commercio e della ristorazione, le più colpite dall'emergenza: oltre 300mila rischiano la chiusura. Servono ristori tempestivi e adeguati alle perdite di fatturato». Lo ha detto Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, al termine dell'incontro con il presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi. «Occorre un deciso campo di passo: servono risposte urgenti alle tante emergenze aperte, bisogna lavorare insieme per il futuro del Paese. Abbiamo chiesto che il piano di ripresa sia accompagnato da una stagione di riforme e dia spazio ai progetti di rilancio», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password