Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Attualità e Politica

23/12/2019 | 10:10

HBG Gaming ottiene la conformità all’ISO 26000 sulla Responsabilità Sociale

facebook twitter google pinterest
HBG Gaming ottiene la conformità all’ISO 26000 sulla Responsabilità Sociale

ROMA - HBG Gaming è tra le prime aziende del settore a ottenere la conformità all’ ISO 26000 - “Guida alla Responsabilità Sociale”. Lo comunica la società attraverso una nota. L’adesione alla norma internazionale, che fornisce una guida sui principi della Responsabilità Sociale, sul coinvolgimento degli stakeholder e sul modo di integrare comportamenti socialmente responsabili all’interno di un’organizzazione, è il raggiungimento di un importante obiettivo per HBG Gaming, che fin dalla sua costituzione ha fatto della Corporate Social Responsibility (CSR) un proprio elemento distintivo, posizionando la Responsabilità Sociale al centro della propria strategia aziendale ed integrandola all’interno dei processi decisionali del Gruppo, prosegue la nota. 
Con questa consapevolezza HBG Gaming investe da molti anni sulla promozione del Gioco Responsabile, sul massimo livello di compliance normativa e sulla garanzia dei più elevati standard qualitativi in tema di sicurezza, tutela dei minori e azioni di contrasto al gioco illegale. Queste misure rappresentano in assoluto le priorità per HBG Gaming, che intende proseguire nella continua crescita di valore per i propri Stakeholder, adottando rapporti corretti con i fornitori, rispettando i consumatori e offrendo le migliori condizioni di lavoro ai propri dipendenti. La dichiarazione di conformità alla norma - conclude il comunicato della società - è stata emessa dall’ente Bureau Veritas, al termine di un’approfondita attività di assessment.  

 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie settimana agipronews slot coronavirus scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

03/04/2020 | 18:47 LUNEDI' 30 MARZO Game Over – L'Agenzia Dogane e Monopoli stoppa la raccolta di tutti i giochi fisici, tranne il Gratta& Vinci. Il provvedimento, nell'ambito delle misure di contrasto al coronavirus, arriva dopo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password