Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/07/2018 alle ore 14:03

Attualità e Politica

07/02/2018 | 17:29

Ice di Londra, Maggi (Confindustria SGI): «Riduzione slot condivisibile, ma non può essere l'unica soluzione»

facebook twitter google pinterest
Ice Londra Maggi Confindustria SGi

LONDRA - Il gioco illegale "è ancora presente e non aspetta altro che un passo falso dello Stato per riprendere piede sul territorio". Lo ha detto Giovanni Emilio Maggi, di Confindustria Sistema Gioco Italia, nel suo intervento sul panel sul gioco fisico nel seminario "The Italy Briefing" organizzato da Gioco News a Ice 2018 a Londra, in cui ha affrontato anche la questione della riduzione delle slot. "È una condizione che abbiamo condiviso come industria, ma da sempre sosteniamo che non può essere la sola soluzione per un riordino serio del comparto. Per questo la nostra posizione, come Confindustria Sistema Gioco Italia, è chiedere di portare avanti un programma di riorganizzazione che sia concreto e sostenibile, ascoltando le esigenze dell’industria e tenendo conto delle necessità di preservare le entrate erariali, ma soprattutto di non perdere il presidio di legalità faticosamente costruito in questi anni: non possiamo permetterci di fare dei passi falsi o, peggio ancora, dei passi indietro".
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password