Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2019 alle ore 19:04

Attualità e Politica

28/02/2019 | 08:57

Ippica, De Bonis (ex M5S) a Centinaio: "Chiarire la situazione dell'ex ippodromo di Foggia"

facebook twitter google pinterest
Ippica De Bonis Centinaio ippodromo Foggia

ROMA - Il senatore Saverio De Bonis (ex M5S, ora nel gruppo misto) ha presentato un'interrogazione al ministro delle Politiche agricole sul "Deposito Cavalli Stalloni" di Foggia, che negli ultimi anni «ha dismesso parti essenziali del compendio immobiliare, concedendo all'Università di Foggia di occupare alcune scuderie, parte degli uffici ed il maneggio coperto per l'allestimento di aule e uffici della Facoltà di economia e commercio». e ha concesso «al comune di Foggia, in comodato gratuito affinché vi realizzi un parco urbano, la maggior consistenza del terreno di sua pertinenza, circa 20 ettari, mantenendo la sola disponibilità della minor parte di detto terreno, appena 3 ettari, occupati dai paddock e insufficienti alla stabulazione dei circa 70 animali presenti». Per questo, Da Bonis chiede di sapere «se il Ministro sia a conoscenza dei lavori in corso sull'area ex ippodromo e, in caso affermativo, se abbia ottenuto garanzie circa la possibilità che sopra l'area di pertinenza del "Deposito Cavalli Stalloni" permanga integra la possibilità di movimentazione dei cavalli e di svolgimento delle manifestazioni equestri, cui essa è vincolata». Inoltre il senatore chiede «se, rispetto al progetto originario approvato dal Comune di Foggia sopra l'area di proprietà dell'Istituto di Incremento Ippico di Foggia, siano state richieste ed ottenute modifiche di progetto atte ad assicurare che l'area in oggetto permanga utilizzabile alla sua funzione istituzionale vincolata».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password