Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/09/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

30/06/2020 | 09:00

Ippica, Gadda (IV): "Servono nuove norme per l'allevamento dei cavalli"

facebook twitter google pinterest
Ippica Gadda IV cavalli

ROMA -  «Si stima che gli operatori del settore ippico, compreso tutto l’indotto, siano tra 40.000 e 50.000» ma, «nonostante la rilevanza economica, occupazionale e sociale del settore, caratterizzato peraltro da una sempre maggiore competizione internazionale, il quadro legislativo nazionale non risulta pienamente coerente e adeguato agli sviluppi normativi registrati anche a livello dell’Unione europea». E' quanto si legge nella proposta di legge di Maria Chiara Gadda (IV) recante "Disciplina dell’ippicoltura e delega al Governo per l’adozione di disposizioni volte allo sviluppo del settore". La proposta «si prefigge l’obiettivo di consentire, attraverso la definizione di un
nuovo e adeguato contesto normativo, lo sviluppo e il rafforzamento della filiera degli equidi, con particolare riferimento all’allevamento dei cavalli», con l'obiettivo di «garantire una più adeguata disciplina del settore dell’ippicoltura, assicurando alla filiera dell’allevamento degli equidi un quadro legislativo coerente e maggiori possibilità di sviluppo».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password