Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2018 alle ore 19:43

Attualità e Politica

23/11/2017 | 16:49

Legge di bilancio, Senato: 17 emendamenti dal Governo, nessuna proposta sui giochi

facebook twitter google pinterest
LEGGE BILANCIO EMENDAMENTI GOVERNO

ROMA - Nessun emendamento sui giochi tra le 17 proposte di modifica appena presentate dal Governo alla manovra, all'esame della Commissione Bilancio del Senato. L'esecutivo, quindi, non interverrà sul'articolo 90 della legge di bilancio, che prevede la proroga delle concessioni per scommesse e bingo fino al 31 dicembre 2018, le nuove gare da indire entro il 30 settembre 2018 e l’adeguamento delle leggi regionali sulla distribuzione dei punti gioco, in seguito all’intesa raggiunta in Conferenza Unificata.
Si attendono ancora l'emendamento governativo sulle agenzie fiscali e le proposte dei relatori Magda Zanoni (PD) e Marcello Gualdani (AP), che dovrebbero presentare alcune riformulazioni. Restano da esaminare due proposte precedentemente accantonate: si tratta dell’emendamento Bianconi (AP) sulla riduzione delle slot prevista dalla Manovrina (da conteggiare restituendo "all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nei periodi tra il 1° settembre e il 31 dicembre 2017 e tra il 1° gennaio e il 30 aprile 2018, il numero di titoli autorizzatori indicato per il concessionario nelle specifiche comunicazioni trasmesse dall’Agenzia") e della proposta del senatore Zeller (AUT) che chiede un totale di 3,2 milioni di euro per ristrutturare l’ippodromo di Merano.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password