Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 20:37

Attualità e Politica

11/09/2020 | 10:50

Libro Blu Adm, Conte: "Guardiamo con fiducia a ricostruzione Paese, ruolo Agenzia sarà fondamentale"

facebook twitter google pinterest
Libro Blu Adm Conte: Guardiamo con fiducia a ricostruzione Paese ruolo Agenzia sarà fondamentale

ROMA - "Ringrazio il dg Minenna per l'invito, mi permette di esprimere il mio ringraziamento e la gratitudine del Governo e del Paese a tutti i dipendenti dell'Agenzia Dogane e Monopoli per l'abnegazione professionale che hanno dimostrato in mesi difficili". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenuto alla presentazione del Libro Blu dell'Agenzia Dogane e Monopoli. "Il lavoro straordinario svolto in porti e aeroporti ha permesso di affrontare in modo più efficace la pandemia - ha continuato - non disponevano di attrezzature e dispositivi di protezione individuale e l'Agenzia lavorato perché fossero tempestivamente forniti. Ciò ha garantito a tutti gli ospedali, strutture e imprese gli strumenti per affrontare l'emergenza. Ringrazio il dg Minenna che ha saputo affrontare con intelligenza questo momento razionalizzando la filiera, contribuendo alla reazione di sistema con tutte le altre strutture e tutte le componenti del sistema Italia". 

"Il lockdown è stato un momento arduo per tutti i cittadini, per la pubblica amministrazione, per le imprese e il commercio - ha proseguito Conte - Oggi continuiamo a mantenere alta la guardia e possiamo attendere con fiducia la ricostruzione e il rilancio del paese. Anche grazie al lavoro di Adm predisponiamo tale opera. L'Agenzia avrà un ruolo fondamentale anche in fase di ripresa".

"Le Dogane - ha sottolineato ancora Conte - costituiscono una porta di accesso primaria per il paese. La nostra posizione geografica è privilegiata, e ci rende protagonisti degli scambi. È necessario coraggio, è il momento per reinventare l'Italia, siamo ambiziosi, vogliamo reinventare il paese renderlo più moderno e inclusivo in questo incerto contesto macropolitico. Abbiamo un'opportunità senza precedenti con il piano di ripresa e resilienza. Avvieremo il dialogo con il parlamento per le modalità di questo piano nazionale condiviso, anche con le forze di opposizione, sociali, culturali del paese. Anche le dogane e la logistica saranno cruciali per la competitività. Per il futuro - ha aggiunto Conte -  bisogna migliorare le strutture fisiche logistiche per porti e aeroporti per competere con player europei. Serve maggiore digitalizzazione, questa è una delle priorità e a questo obiettivo concorreranno interoperabilità dei dati PA. Sarà importante la realizzazione di zone economiche speciali, aree franche per attirare investimenti. In questo senso il Dl semplificazione rappresenta il primo passo per creare contesto favorevole a investimenti e crescita". 

"Anche intelligence e investigazioni dell'Agenzia saranno fondamentali per promuovere la legalità, anche qui in cooperazione - ha concluso Conte -  Desidero rinnovare il mio ringraziamento per il lavoro svolto e illustrato nel Libro Blu, che esprime incoraggiamento per la nuove sfide dell'Agenzia che è parte del sistema Italia. Assicuriamoci che l'Agenzia continui ad avere questo ruolo.
LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password