Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2019 alle ore 19:04

Attualità e Politica

06/03/2019 | 14:28

Giochi, Mineo (Adm): "Nel 2018 spesa a 19 miliardi, in linea con gli ultimi anni, all'erario 10 miliardi e mezzo"

facebook twitter google pinterest
MINEO GIOCHI monopoli

ROMA - «Per il 2018 i dati sul gioco non sono ancora consolidati, ma possiamo dire che la raccolta complessiva è di 106,8 miliardi di euro, di cui l'82% in vincite, dunque circa 87,8 miliardi, per una spesa complessiva dei giocatori pari 19 miliardi, in linea con l'andamento degli ultimi anni. Il gettito erariale è di 10,5 miliardi, a a cui si aggiungono le imposte ordinarie versate dai soggetti che compongono la filiera. Oltre 6 miliardi delle entrate provengono dagli apparecchi; il 28,5%, poco meno di 3 miliardi, da Lotto, SuperEnalotto e Gratta e Vinci. Dalle scommesse sportive, sia fisiche che a distanza e dagli altri giochi online lo Stato ricava circa 600 milioni, mentre altri 600 milioni vengono dal prelievo sulle vincite». Lo ha detto il direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Benedetto Mineo, nel corso di un'audizione in Commissione Finanze alla Camera, sugli strumenti informatici per il monitoraggio e l’analisi dei dati relativi ai giochi pubblici. 

«D'ora in poi - ha spiegato Mineo nel corso dell'audizione - la pubblicazione dei dati in dettaglio, relativi a tutte le regioni e i comuni italiani avverrà con cadenza puntuale, per attuare anche quanto previsto dal Decreto Dignità, che prevede l'istituzione di una banca dati con l'andamento dei volumi di gioco e sulla distribuzione sul territorio nazionale, considerando in particolare le aree con maggiore concentrazione di giocatori soggetti a disturbo da gioco d'azzardo, e la legge di bilancio 2019 che prevede che al fine di rendere effettive le norme locali che disciplinano gli orari di funzionamento degli apparecchi da intrattenimento, l'Agenzia avvalendosi della Sogei metta a disposizione appositi strumenti che consentano agli enti il controllo per il funzionamento degli apparecchi. L'Agenzia e Sogei, suo partner tecnologico hanno, dunque, completato la realizzazione dell'applicazione SMART utile per il monitoraggio dei dati nazionali e territoriali, e attualmente in collaudo». 


SA/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password