Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2019 alle ore 17:15

Attualità e Politica

14/12/2018 | 21:07

Manovra, Damiani (FI): "Comportamenti anomali dei concessionari slot, i gestori hanno diritto all'emissione dei nulla osta"

facebook twitter google pinterest
Manovra Damiani concessionari slot gestori nulla osta

ROMA - I contratti tra concessionari e gestori delle slot «non possono contenere clausole che consentano il recesso immotivato da parte del concessionario» e che «consentano la risoluzione del contratto, in assenza di comportamenti che integrano violazioni di natura penale o amministrativa in materia di gioco e delle norme disciplinanti la concessione». E' quanto prevede un emendamento del senatore Dario Damiani (FI) alla manovra. «Il soggetto proprietario degli apparecchi da gioco che abbia subito la risoluzione del contratto o il recesso da parte del concessionario ha il diritto di ottenere da altri concessionari l'emissione dei nulla osta di messa in esercizio sostitutivi per i medesimi apparecchi», si legge ancora nell'emendamento. «Il Ministero dell'Economia - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è autorizzato ad adottare tutte le necessarie iniziative, anche di carattere normativo, al fine di procedere immediatamente alla revisione delle convenzioni di concessione per l'attivazione e lagestione operativa delle reti telematiche degli apparecchi».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password