Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/11/2019 alle ore 14:15

Attualità e Politica

04/11/2019 | 10:40

Manovra, Endrizzi (M5S): "Aumento tassa sulla fortuna è inopportuno"

facebook twitter google pinterest
Manovra Endrizzi M5S tassa fortuna

ROMA - L'aumento di alcune forme di prelievo sulle vincite «sarebbe l'ennesima occasione mancata di razionalizzare la giungla fiscale del settore, tassando in ugual modo tutte le forme di azzardo, con aliquote crescenti, ma senza soglie di esenzione totale». Lo ha scritto il senatore Giovanni Endrizzi (M5S) in una lettera ad Avvenire. «Sappiamo infatti che le microvincite servono ad attrarre e fidelizzare i comportamenti di azzardo: per questo ogni esenzione risulta inopportuna. Senza dimenticare che il maggior prelievo dovrebbe essere destinato ad incentivare chi toglie le slot e torna ad offrire solo gioco vero», spiega Endrizzi che ha «inoltrato queste analisi ed altre più di dettaglio ai ministri competenti, nella consapevolezza delle pressioni a cui saranno sottoposti e in uno spirito di collaborazione tra Parlamento e Governo». 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password