Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/02/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

20/12/2018 | 00:23

Manovra, Governo: 50 milioni da poker e bingo online, tassa schizza dal 20% al 25%

facebook twitter google pinterest
Manovra Governo poker bingo online tassa

ROMA - Nell'emendamento del Governo alla manovra, che recepisce i contenuti dell'accordo con Bruxelles e che è stato depositato in Commissione Bilancio, è previsto anche un ritocco per la tassazione su poker e bingo online, «nella misura del 25% delle somme che, in base al regolamento di gioco non risultano restituite al giocatore».
Attualmente, si legge nella relazione tecnica che accompagna l'emendamento, «l'imposta unica si applica con l'aliquota del 20%. Considerato che l'introito erariale registrato nel 2017 è pari a 160 milioni e che nel 2018 il trend è in aumento (proiezione annua 175) e  tenuto conto che nel 2019 almeno altri 35 concessionari si aggiungeranno alla rete legale, si stima che l'aumento degli introiti del 25% sarà pari a 50 milioni su base annua».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi betaland

Giochi, Betaland: in arrivo la nuova strategia di sviluppo

15/02/2019 | 17:35 ROMA - OIA Services LTD, società titolare dei marchi Betaland e Enjoybet, ha lanciato la sua nuova campagna di marketing finalizzata all'affiliazione ed alla retention della propria rete commerciale. Ripristinata l'operatività...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password