Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

13/02/2020 | 15:25

Manovra, MEF: GDF, 30mila controlli all'anno per individuare i target a rischio nel settore giochi

facebook twitter google pinterest
Manovra MEF GDf controlli giochi

ROMA - «Nel 2020 la Guardia di finanza ha delineato un piano coerente con le politiche di settore prevedendo azioni volte al contrasto degli illeciti economico-finanziari e degli altri fenomeni di illegalità a questi connessi». È quanto si legge nella Nota integrativa alla Legge di bilancio 2020, pubblicata dal ministero dell'Economia. Dal 2020 al 2022 sono previsti oltre 30mila controlli all'anno. «Per individuare i target a più alto rischio di evasione e frode, anche internazionale, e nel settore delle dogane e delle accise e del monopolio statale del gioco e delle scommesse, sarà valorizzata l'attività investigativa, la ricerca informativa e l'analisi di rischio effettuata con le banche dati, garantendo l'aggressione patrimoniale dei responsabili dei reati tributari. Particolare attenzione sarà rivolta al contenimento dell'impatto dell'attività ispettiva sui contribuenti, mediante il costante ricorso al contraddittorio e a metodologie ispettive calibrate sugli illeciti da contrastare. Saranno assicurati il concorso all'esecuzione dei piani d'intervento previsti per legge e la collaborazione con gli altri attori istituzionali».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password