Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/11/2019 alle ore 17:00

Attualità e Politica

17/10/2019 | 11:49

Manovra: da interventi sui giochi circa 650 milioni di euro di nuove entrate nel 2020

facebook twitter google pinterest
Manovra: da interventi sui giochi circa 650 milioni di euro di nuove entrate nel 2020

ROMA - Un aumento del preu sulle slot di un ulteriore 1,32% e dell'1,07% sulle Videolotteries, dal 10 febbraio 2020, che da solo porterà nelle casse dello Stato circa 500 milioni di euro. E' la misura che il Governo si prepara a introdurre in Manovra, secondo l’ultima versione del Decreto fiscale che Agipronews ha potuto visionare. Dal 10 febbraio prossimo, dunque, il prelievo sulle slot arriverà al 23%, considerando che già nel Decreto Dignità, del luglio 2018, è previsto un aumento dell'aliquota al 21,68% a partire dal 1 gennaio 2020. Con l'ulteriore aumento dell'1,32% si arriverà, così, al 23% e a un gettito previsto dal Governo di 268,4 milioni per il prossimo anno. Per le vlt, invece, considerando l'aumento già previsto dal decreto dignità, con aliquota a 7,93% dal 1 gennaio 2020, si arriverà al 9% dal 10 febbraio 2020: le Videolotteries produrranno gettito per 230,5 milioni. Il totale delle nuove entrate, considerando soltanto l'aumento del preu, sarà di circa 500 milioni: sommando anche le altre misure previste dal decreto fiscale (esclusa la tassa sulla fortuna, l’impianto del provvedimento è stato confermato dal Governo) si arriverebbe ad oltre 650 milioni di euro di entrate aggiuntive nel 2020.

SA/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password