Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/11/2019 alle ore 20:43

Attualità e Politica

23/10/2019 | 11:00

Match fixing, IBIA: “Nel terzo trimestre 2019 segnalati 50 incontri sospetti, 30 sul tennis"

facebook twitter google pinterest
Match fixing IBIA terzo trimestre 2019

ROMA - Nel terzo trimestre del 2019, ci sono stati 50 casi di attività sospette sul fronte scommesse, con un calo del 30% sui 72 alert del terzo trimestre del 2018. Sono i dati dell'International Betting Integrity Association, associazione no profit formata dai principali bookmaker europei impegnata nella lotta alla manipolazione degli eventi sportivi (ex Essa).

Delle 50 segnalazioni, 30 riguardano match di tennis, in calo del 40% rispetto allo stesso periodo del 2018, quando sono stati segnalati 50 alert. Oltre alle 30 segnalazioni sui match di tennis, 15 alert hanno riguardato il calcio. L’Europa si conferma la regione da cui parte la maggior parte delle segnalazioni (42%), davanti all’Asia (36%).

«L'anno in corso ha visto una significativa flessione delle segnalazioni, in particolare sul tennis. Accogliamo con favore gli sforzi del mondo dello sport per identificare e imporre sanzioni ai giocatori corrotti. Il sistema di monitoraggio globale è stato potenziato da quattro nuovi membri nel 2019, mentre sono in corso colloqui con altre aziende interessate a investire sull'integrità e a proteggere le loro attività dalla corruzione», ha detto Khalid Ali, segretario generale dell'International Betting Integrity Association.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Napoli operazione Alto Impatto: controlli in sale scommesse

Napoli, operazione "Alto Impatto": controlli in sale scommesse

16/11/2019 | 16:25 ROMA - Controlli al tappeto su tutto il territorio, che hanno incluso anche due verfiche amministrative in agenzie di scommesse.  E' il risultato dell'operazione "Alto Impatto", che ha coinvolto gli agenti del Commissariato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password