Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2020 alle ore 20:43

Attualità e Politica

23/01/2020 | 10:11

Milleproroghe, inammissibile l'emendamento che destinava l'1% delle scommesse a Sport e Salute

facebook twitter google pinterest
Milleproroghe emendamento Mancini PD raccolta scommesse Sport Salute Figc

ROMA - Sono stati dichiarati inammissibili i tre emendamenti sui giochi presentati al Milleproroghe, all'esame delle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio: stop alla proposta di modifica di Claudio Mancini (PD) che chiedeva di destinare l'1% della raccolta delle scommesse, anche in formato virtuale, a Sport e Salute e alla Figc, per finanziare «la costituzione di un fondo per il finanziamento di progetti finalizzati alla lotta alla ludopatia e al contrasto alla manipolazione delle competizioni sportive». Inammissibili anche due emendamenti di Antonio Germanà (FI), uno «in materia di definizione transattiva delle controversie con i soggetti titolari di concessioni per il servizio di raccolta di scommesse ippiche» e l'altro che detta «disposizioni in materia di digitalizzazione dei pagamenti nel gioco pubblico e in rete fisica», attraverso una «carta prepagata emessa dai concessionari iscritti nel registro unico».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password