Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

11/06/2018 | 14:25

Scommesse, in Asia mercato illegale da 340 miliardi di euro: allerta Mondiali, nel mirino chat e bitcoin

facebook twitter google pinterest
Mondiali 2018 asia scommesse illegali

ROMA - La partenza sempre più vicina dei Mondiali di calcio in Russia ha messo in allerta le autorità e le forze di polizia asiatiche per contrastare le scommesse illegali: secondo un recente report di Transparency International e della Asian Racing Federation - si legge su Reuters - la stima delle puntate fuori legge nel mondo vale ogni anno oltre 420 miliardi di euro, con l’80% di queste pari a 340 miliardi che passerebbero per bookmaker asiatici. Le forze dell’ordine e le autorità di regolamentazione - in particolare quelle di Cina, Thailandia, Malesia e Filippine, con la collaborazione di esperti ingaggiati da Hong Kong e Macao- starebbero rafforzando gli sforzi e la cooperazione per prevenire le giocate illegali, con le ultime frontiere su cui ingaggiare la lotta rappresentate da operatori che utilizzano le chat su telefoni mobili per raccogliere le giocate e le criptovalute come i bitcoin per rendere meno tracciabili i movimenti di denaro.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password