Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2021 alle ore 17:10

Attualità e Politica

11/01/2021 | 16:09

Nuovo Dpcm, misure valide per 30-45 giorni: al vaglio le “zone bianche”, giochi e scommesse restano in standby

facebook twitter google pinterest
Nuovo Dpcm misure giochi scommesse standby

ROMA - Il Governo ha illustrato alle Regioni il nuovo Dpcm, che sarà presentato in Parlamento mercoledì mattina dal ministro della Salute, Roberto Speranza. Le nuove misure entrerebbero in vigore il 16 gennaio e sarebbero valide per 30-45 giorni, quindi fino a metà febbraio o inizio marzo, mentre è allo studio anche la proroga dello stato di emergenza dal 31 gennaio al 30 aprile. Tra le ipotesi, per ora nel nuovo provvedimento sembrerebbero confermati un’ulteriore stretta anti-movida e il blocco dello spostamenti anche tra Regioni gialle. 
Il Governo sta ragionando però su eventuali zone "bianche" in presenza di soglie molto basse, in cui sarebbero consentite alcune aperture (bar, ristoranti, piscine, palestre, cinema, teatri, musei ma anche sale slot e scommesse). La zona bianca scatterebbe con un indice di contagio inferiore a 0,5 e con un tasso di incidenza pari a 50 casi alla settimana ogni 100mila abitanti, valori attualmente lontani per tutte le Regioni: l'intenzione del Governo, ha spiegato il ministro Speranza, è «dare un segnale che il Paese sta facendo un lavoro che gli consentirà di entrare in una fase diversa, in un tempo medio». In un contesto di diffusione della pandemia ancora sostenuta, la riapertura di agenzie scommesse, sale slot e Bingo – come di altre attività ritenute non essenziali - non è tra le priorità del Governo. Il settore giochi resta fuori dai radar istituzionali, almeno per ora, e sembra destinato ad attendere ancora diverse settimane prima di poter riaprire.   
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password