Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Attualità e Politica

19/02/2020 | 10:25

Operazione Cristallo, blitz GDF a Torino: sequestro per un migliaio di slot taroccate, sanzioni fino a 20 milioni di euro

facebook twitter google pinterest
Operazione Cristallo blitz GDF Torino slot

ROMA - Una gigantesca frode informatica ai danni dello Stato, con migliaia i giocatori di slot-machine truffati: è questa la realtà emersa dall'operazione "Cristallo", condotta dalla Guardia di Finanza di Torino e coordinata dal Procuratore Aggiunto Cesare Parodi della Procura del capoluogo piemontese, che ha portato al sequestro di migliaio di slot e alla denuncia di centinaia di gestori, con sanzioni che arrivano sino a 20 milioni di euro.
Le indagini erano partite dalla denuncia di una multinazionale leader nel settore degli apparecchi da divertimento, che aveva riscontrato anomalie nel funzionamento di svariate schede prodotte e installate all'interno di slot machine, poi distribuite in tutto il Paese. Grazie al supporto del personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e degli ingegneri informatici del partner tecnologico SOGEI SpA, è stata scoperta la sistematica manomissione dei contatori fiscali delle schede di gioco, che riducevano illecitamente le vincite erogate. Tale comportamento provocava un duplice danno: da un lato, l'alterazione del software della slot permetteva ai proprietari degli apparecchi e ai gestori compiacenti l'incasso occulto delle percentuali di gioco senza dichiarare nulla al fisco, dall'altro lato, vittime della frode erano gli ignari giocatori.
L'operazione della Guardia di Finanza di Torino, condotta anche attraverso il supporto di quasi 100 Comandi Provinciali delle Fiamme Gialle, ha interessato l'intero territorio italiano. Nella Provincia di Torino, tre sono le aziende del settore coinvolte, distributrici delle slot, con sedi a Torino e Venaria Reale. Gli amministratori sono stati denunciati per frode informatica.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie settimana agipronews slot coronavirus scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

03/04/2020 | 18:47 LUNEDI' 30 MARZO Game Over – L'Agenzia Dogane e Monopoli stoppa la raccolta di tutti i giochi fisici, tranne il Gratta& Vinci. Il provvedimento, nell'ambito delle misure di contrasto al coronavirus, arriva dopo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password