Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2020 alle ore 10:03

Attualità e Politica

28/09/2020 | 14:00

Operazione "Final Blow" a Lecce, sequestrati beni per 400mila euro: anche il gioco illegale tra gli interessi del clan

facebook twitter google pinterest
Operazione Final Blow Lecce gioco illegale clan

ROMA -  Beni per un valore complessivo di 400mila euro sono stati sequestrati dagli agenti della Divisione anticrimine della Questura di Lecce a due persone coinvolte, il 26 febbraio scorso, nell'operazione "Final Blow", in cui fu eseguita un'ordinanza cautelare nei confronti di 72 persone appartenenti alla Sacra Corona Unita e indagate a vario titolo per associazione di tipo mafioso, estorsione e gestione del gioco d'azzardo. Le indagini avevano consentito di acquisire chiari elementi relativi agli interessi del clan Pepe nella gestione delle cosiddette "bische clandestine", acquisendo il 40 % degli introiti. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password