Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2018 alle ore 20:25

Attualità e Politica

19/02/2018 | 12:50

Piemonte, Cassiani (PD): “Sale giochi piene e riemersione dell'illegalità, la legge regionale ha fallito”

facebook twitter google pinterest
PIEMONTE LEGGE REGIONALE TORINO

TORINO - “La legge odierna per il Piemonte è fallimentare perché non ha modificato il comportamento dei soggetti tanto che molti di questi sono passati dalle slot alle Vlt". E’ l’affermazione di Luca Cassiani del PD che interviene nel corso del convegno di Torino. “Le sale gioco si sono riempite e la ludopatia non è stata contrastata in maniera adeguata con campagne informative e centri di ascolto. E’ una battaglia da affrontare dal punto di vista politico, giuridico e culturale per poterne uscire anche perché se una legge regionale affossa un movimento composto da soggetti riconosciuti e leciti, dall’altra ecco emergere il fenomeno dei totem sui quali bisogna concentrarsi e cercare soluzioni fattive per non cadere nell’illegalità”, ha detto ancora Cassani. 

DM/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password