Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2019 alle ore 20:35

Attualità e Politica

18/01/2019 | 12:00

Giochi in Puglia: ritirata la modifica al distanziometro, a breve in Commissione una nuova proposta di legge

facebook twitter google pinterest
PUGLIA GIOCHI LEGGE REGIONALE

ROMA - Tutto bloccato, nella Commissione Sanità del Consiglio della Puglia, nell'ambito della discussione sulle modifiche da apportare alla legge regionale sul gioco patologico. Ieri la Commissione avrebbe dovuto avviare l'esame di un testo unificato, che risale al 2017 e che abbinava due provvedimenti: il primo presentato dal consigliere Paolo Pellegrino (La Puglia con Emiliano) che prevedeva modifiche alla norma sul distanziometro, limitandolo alle "nuove installazioni", e un secondo testo, presentato da alcuni consiglieri del Gruppo "Noi a Sinistra per la Puglia", che interveniva sulla pubblicità e sulla leva fiscale. Il testo unificato - secondo quanto apprende Agipronews a margine della seduta - è stato ritirato. La Commissione ha deciso di esaminare, nelle prossime settimane, un’altra proposta di legge presentata dal consigliere Pellegrino ed altri.
Il 30 ottobre 2018 il Consiglio ha sospeso l'entrata in vigore della legge regionale sul gioco patologico, nella parte che disciplina le licenze esistenti, per sei mesi. Il Consiglio, dunque, ha tempo fino a fine aprile per approfondire il tema del gioco patologico e valutare la modifica della legge regionale. Previste anche una serie di audizioni di tutti i soggetti interessati al tema come imprenditori, rappresentanti di categoria, lavoratori e tutti i referenti dei luoghi sensibili. 

SA/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Operazione Galassia latitante Antonio Ricci

Operazione "Galassia", latitante arrestato a Malta

23/04/2019 | 09:15 ROMA - Arrestato a Malta il latitante Antonio Ricci: è considerato al centro di collegamenti diretti con la criminalità organizzata calabrese nell'ambito dell'operazione "Galassia", a suo tempo eseguita dallo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password