Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/09/2022 alle ore 18:30

Attualità e Politica

15/07/2022 | 15:40

Presentazione dello studio CGIA Mestre sul settore dei giochi in Italia: i ringraziamenti dell'associazione As.tro

facebook twitter pinterest
Presentazione dello studio CGIA Mestre sul settore dei giochi in Italia: i ringraziamenti dell'associazione As.tro

ROMA - As.tro ringrazia in una nota «tutti i partecipanti all’evento tenutosi ieri a Roma per la presentazione dell’annuale report della CGIA Mestre “Studio sul settore dei giochi in Italia” realizzato in collaborazione con il Centro Studi dell'associazione. «Si tratta della terza occasione in cui As.tro, grazie all’encomiabile lavoro dei dottori Andrea Vavolo e Daniele Nicolai della CGIA Mestre e del proprio Centro Studi, presieduto dal Dott. Armando Iaccarino, ha avuto l’opportunità di presentare agli operatori del settore, alle istituzioni politiche, alla Agenzia delle dogane e dei Monopoli e alla stampa una rappresentazione del gioco legale nella sua reale dimensione economico – imprenditoriale», si legge. «Mettere in evidenza gli effetti che le contingenze esterne e gli interventi legislativi generano sulle imprese del gioco legale ci appare come un passaggio fondamentale per un salto di qualità dell’intero settore che ha sempre più l’esigenza di accreditarsi come un vero e proprio comparto industriale». Un ringraziamento particolare prosegue As.tro «va al Sottosegretario al Mef con delega al gioco, Avv. Federico Freni e al Direttore dei Giochi di ADM, Dott. Stefano Saracchi, i quali hanno sottolineato, nei loro pregevoli interventi, l’esigenza che la politica inizi a riconoscere alle imprese del gioco la dignità di soggetti che fanno parte a pieno titolo del tessuto imprenditoriale del Paese».
Quest’anno, per la prima volta, lo studio della CGIA Mestre è stato esteso anche al gioco on line: «Per il prossimo anno è previsto anche un approfondimento specifico dedicato agli apparecchi di puro intrattenimento», continua la nota. «Ringraziamo quindi i relatori Andrea Vavolo, Daniele Nicolai e Armando Iaccarino, il moderatore Andrea Bassi, tutti gli autorevoli partecipanti, tra i quali ci ha onorato della sua presenza il Maggiore Di Giulio del Comando Generale della Guardia di Finanza. Un ringraziamento particolare - conclude As.tro anche al Senatore Mauro Maria Marino, Presidente della Commissione d’inchiesta sul gioco pubblico, che, pur non potendo partecipare, ha fatto pervenire i suoi saluti e l’apprezzamento per l’evento».
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi ADM: distrutti 45 apparecchi illeciti

Giochi, ADM: distrutti 45 apparecchi illeciti

27/09/2022 | 17:05 ROMA - L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli in servizio presso l'Ufficio dei Monopoli per l’Abruzzo, insieme alle forze di polizia operanti sul territorio della regione, ha distrutto – si legge...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password