Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/12/2019 alle ore 10:00

Attualità e Politica

28/11/2019 | 12:39

Rapporto sul gioco, Comincini (Italia Viva): “Ai Comuni servono risorse per combattere il gioco patologico”

facebook twitter google pinterest
Rapporto sul Gioco Acadi Comincini (Italia Viva): “Ai Comuni servono risorse per combattere il gioco patologico”

ROMA - «I sindaci non vogliono la paghetta, ed è sbagliato anche dire che vogliano una compartecipazione agli utili del gioco. Diciamo che hanno bisogno di strumenti e risorse per combattere gli effetti distorsivi legati al gioco d'azzardo». Lo ha detto Eugenio Comincini (Italia Viva) nel suo intervento alla presentazione del “Primo rapporto sul gioco pubblico” di Acadi. «Dal canto loro, i Comuni devono accettare il principio secondo il quale lo Stato deve fornire regole certe. Io ho fatto per anni il sindaco e conosco le dinamiche locali. I primi cittadini non vogliono abolire il gioco, ma solo definire spazi e ambiti per il gioco legale».
MF/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse illegali Enna

Scommesse illegali a Enna, denunciato il titolare di una sala

14/12/2019 | 17:01 ROMA - Blitz degli agenti del commissariato di Piazza Armerina (EN), con l’ausilio del personale dell’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane, in una sala scommesse senza licenza. Sul posto sono stati trovati diversi scontrini...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password