Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/10/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

03/06/2020 | 17:29

Riaperture, Ungaro (IV) a Gualtieri (MEF): "Migliaia di posti di lavoro a rischio, il Governo riapra le sale giochi in sicurezza"

facebook twitter google pinterest
Riaperture Ungaro Gualtieri Governo giochi

ROMA - Il deputato di Italia Viva Massimo Ungaro ha presentato un'interrogazione al ministro dell'Economia Roberto Gualtieri per sapere quali misure «intende adottare per consentire la riapertura delle sale giochi in sicurezza» e per «garantire migliaia di posti di lavoro collegati al settore». Nonostante la graduale riapertura degli esercizi commerciali, «a differenza del resto d’Europa, nel nostro Paese le sale rimangono al momento chiuse», spiega, ricordando che «il settore impiega attualmente circa 75mila persone come dipendenti diretti, che arrivano a 100mila se si contano anche i punti vendita che ospitano le macchinette, che per la maggior parte si trovano oggi in cassa integrazione. Lo spettro del licenziamento sta lentamente diventando una possibilità concreta dato che, al momento, non sono previsti protocolli per la riapertura delle sale in sicurezza». Inoltre, per ogni mese di chiusura, «sono mancate dalle casse erariali tra i 650 e i 750 milioni di euro. Una perdita che fino ad oggi ammonterebbe a circa 2 miliardi di euro, se si somma la chiusura delle sale alla cessazione delle attività nei bar a tabaccai». 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password